NEWS

Squinzano Volley, sinfonia numero sette!  L’agevole vittoria contro il Massafra mantiene salde le ambizioni play-off.

Squinzano Volley, sinfonia numero sette! L’agevole vittoria contro il Massafra mantiene salde le ambizioni play-off.

Poco meno di un’ora è bastata per porre fine alla contesa. La formazione tarantina si è presentata in sole otto unità a referto e nulla ha potuto per sovvertire il pronostico della vigilia.

L’epilogo della gara con parziali schiaccianti ha permesso alla squadra di casa di mister Orefice di poter far rifiatare alcuni giocatori della rosa in vista del big match di domenica prossima a domicilio del Ruffano secondo in classifica.

Il presidente Salvatore Vedruccio, raggiante e determinato, commenta così la gara: “Questa partita, ma del resto come quella della settimana scorsa a Taranto, ci permette di dare spazio a chi gioca un po’ meno e mostra che non esistono titolari o riserve. Vedo i ragazzi molto carichi in vista del rush finale del campionato, mantenere alta la concentrazione fino alla pausa pasquale permetterà di capire le nostre reali ambizioni. Sono pronto a scommettere che venderemo cara la pelle ad ogni gara.


In vista della partita di domenica finalmente tornerà a disposizione l’acciaccato Lezzi, reduce da una sequela di malanni che continuano ad attanagliarlo.
 
Ufficio Stampa
Squinzano Volley

Squinzano Volley – Prisma Massafra 3-0
(25-12, 25-14, 25-13)